Fendt. Il migliore per aderenza e trazione.

I trattori Fendt lavorano non solo con un alto livello di efficienza e comfort, ma salvaguardando anche in modo speciale la struttura del suolo, dato che il vostro suolo è il vostro capitale. Tutte le serie guadagnano punti con un basso peso a vuoto ad un carico utile elevato. L’aria rimane quindi disponibile per molteplici possibilità di zavorramento, poiché solo con le giuste zavorre si salvaguarda il suolo. VarioGrip vi consente di adattare velocemente e con facilità la pressione degli pneumatici e distribuire il peso su una superficie maggiore. Poiché meno aria negli pneumatici permette di avere più aria nel terreno. Inoltre un numero maggiore di tasselli fa presa sul terreno e l’aderenza aumenta sensibilmente. 14 dettagli esclusivi marchiati Fendt risparmiano in ogni metro cubo di terra milioni di microorganismi, che contribuiscono a mantenere sani i terreni ed elevate le rese.

Esiste solo un terreno.

Il vostro terreno è la base del vostro lavoro. Ogni giorno solo in Germania scompaiono 74 ettari di prezioso terreno agricolo a causa dell’edificazione. In Germania un quarto dei quasi dodici milioni di ettari è soggetto a un severo rischio di erosione, al Nord a causa del vento, a Sud a causa della pioggia. Ogni anno si riformano dai 100 ai 1.000 kg di terreno per ettaro. In termini di superficie si tratta solo di un centesimo fino ad un decimo di millimetro! Grazie alle ultimissime tecniche di lavorazione del terreno, di coltivazione e per la cura delle piante, come agricoltori garantite alla popolazione mondiale in aumento sulla terra altissime rese. Sotto la terra miliardi di microorganismi si danno da fare affinché i vostri semi si sviluppino rigogliosi. Fra questi rientrano i lombrichi e gli insetti che scavano e smuovono il terreno, fino agli organismi monocellulari, alle alghe e ai batteri che sono presenti nel terreno: tutti concorrono alla formazione dell’humus e tutti assicurano la vostra produttività. Utilizzando le tecnologie Fendt li proteggete ogni giorno.

Scoprite di più sui 14 dettagli esclusivi marchiati Fendt per aderenza + terreno:

Scarico della pressione

Impostate comodamente e con facilità dalla cabina la pressione pneumatica ottimale e in pochi istanti il vostro Fendt si trasformerà da una stella del trasporto a passo felpato in uno scattante animale da tiro.

VarioGrip

Efficienza in avanti

Da un lato con l’assale anteriore voi e il vostro terreno approfittate della combinazione speciale, che impedisce il beccheggio anche nei lavori di traino impegnativi. Dall’altro i diametri degli pneumatici dell’assale anteriore fino a 1,8 m assicurano una trazione sufficiente.

Sospensione anteriore

Distribuzione variabile

La nuova trasmissione Fendt VarioDrive non solo scioglie il legame rigido fra assale anteriore e assale posteriore, ma risolve anche i problemi di carenza di tenuta e crescenti compattamenti del terreno.

VarioDrive

Zavorramento flessibile

Fendt vi offre la possibilità di scegliere fra addirittura 24 diverse combinazioni di pesi frontali e pesi ruota. Molteplici sono le soluzioni Fendt, come molteplici sono i lavori che dovete svolgere!

Possibilità di zavorramento

Gemellatura per una maggiore trazione

Per la massima salvaguardia del terreno con un’ottima aderenza non dovete scegliere fra ruote gemellate e pesi delle ruote. Con entrambe contemporaneamente trasformerete il vostro Fendt in un animale da tiro fondamentale.

Gemellatura

Abilità nella gestione

Non lasciate nulla a metà. Sfruttate in modo semplice e veloce l’intera larghezza di lavoro e vi risparmierete inutili passaggi extra.

VarioGuide

Continua salvaguardia del terreno

Convertire forze enormi in un’aderenza incredibile delicatamente e preservando il terreno – questo riesce grazie al consolidato cambio Vario Fendt. E senza cambio marcia e interruzione della forza di trazione.

Cambio Vario

Sulla strada giusta

Misurate il vostro successo dalla resa, non dalle tracce lasciate sul campo. I trattori Fendt sono fino a 4 t più leggeri dei trattori della concorrenza. In questo modo procedete in tutti i lavori senza provocare danni.

Tecnologia intelligente

Bloccaggio all’occorrenza

Non preoccupatevi di come procedere in modo ottimale. Di questo si occupa il vostro Fendt al posto vostro. In modo efficiente, completamente automatico e con un occhio di riguardo. Per il vostro terreno e la vostra produttività.

Bloccaggio automatico

Diametro più grande, impronta più lunga

Nella combinazione fra trattore e terreno non dovete scendere a compromessi. Le nuovissime tecnologie per pneumatici convertono perfettamente la forza di trazione dei trattori Fendt. Voi e il vostro terreno ne sarete avvantaggiati.

Tecnologie per pneumatici

Parte anteriore intelligente

Il meglio dell’aderenza proprio dal davanti: Il sollevatore anteriore con un controllo per la riduzione della pressione garantisce in modo affidabile che l’assale anteriore non sia annullato da un attrezzo montato frontalmente.

Sollevatore anteriore

Slittamento minimo

Conservate la struttura del terreno, riducendo al minimo lo slittamento. Impressionerete per le prestazioni e l’efficienza, non con inutili tracce.

Regolazione antislittamento

Con un occhio di riguardo sin dall’inizio

Fra una trazione ottimale e una posizione perfetta su strada si frappongono 1 bar e 30 secondi. Con VarioGrip Pro basta premere un tasto.

VarioGrip Pro 

Supporto ottimale

Per convertire al meglio e con riguardo la potenza del motore in forza propulsiva, indipendentemente dal tipo di lavoro o dalle condizioni il Fendt Grip Assistant per il Fendt 1000 Vario vi assiste in modo semplice e veloce nell’individuare la zavorra migliore, la velocità adeguata o la pressione ottimale degli pneumatici.
Grip Assistant 

Continua salvaguardia del terreno

Quando si guida sul campo, è necessario sostenere le forze del peso e di trazione. Un elemento di stress enorme per il terreno. I trattori Fendt grazie al collaudato cambio Vario convertono con particolare delicatezza potenze di trazione elevate. Grazie all’assenza di cambi marcia e ai rapporti di trasmissione infiniti non si verifica alcuna brusca interruzione della forza di trazione in grado di danneggiare il terreno durante lavori di traino impegnativi. In ogni momento è disponibile un’aderenza enorme, mentre viene preservata in modo sostenibile la struttura superiore finemente porosa del terreno.

Distribuzione variabile

La nuova trasmissione Fendt VarioDrive per la prima volta realizza una doppia trazione variabile e definisce così nuovi standard in fatto di aderenza e salvaguardia del terreno. Grazie alla ripartizione della coppia adeguata al fabbisogno la forza viene portata senza slittamenti proprio là sul terreno dove può essere utilizzata al meglio. Venuto a mancare il collegamento rigido fra assale anteriore e assale posteriore, in capezzagna il trattore non si deve opporre all’anticipo fisso. L’assale anteriore traina regolarmente il trattore in curva. Grazie a questo effetto pull-in-turn si ottiene un piccolo raggio di svolta. Questo preserva il terreno, incrementa la produttività e riduce il consumo di diesel, poiché inutili manovre in testata di campo appartengono al passato.

Efficienza in avanti

In tutti i trattori Fendt le sospensioni dell’assale anteriore assicurano che non vada mai persa l’aderenza al terreno. In tutte le gamme è quindi adeguata su misura all’impiego sul campo e grazie alla combinazione speciale con l’ammortizzatore impedisce in modo affidabile il beccheggio anche nei lavori di traino più impegnativi. Tutte le ruote rimangono quindi dove servono: sul terreno.

Slittamento minimo

Per convertire perfettamente la potenza in forza di trazione, durante la lavorazione del terreno i trattori Fendt riducono in modo affidabile lo slittamento delle ruote mediante il sollevatore posteriore a controllo elettronico. Il terminale Vario vi consente di selezionare agevolmente e in modo continuo la regolazione della posizione, la regolazione mista e lo sforzo controllato. Lo strato superiore del terreno non viene quindi inutilmente strapazzato e l’efficienza aumenta.

Sulla strada giusta

Trattore sul campo con effetto bulldozing: Le tracce hanno un costo in termini di carburante e produttività

Su un terreno non lavorato, con una scarsa capacità di reggere ai carichi i trattori sprofondano e urtano continuamente ad ogni piccola differenza di altezza. 1 cm equivale a ben il 10 % in più di consumo di diesel! Grazie ad una tecnologia intelligente Fendt toglie ogni possibilità al cosiddetto “effetto bulldozing”. I trattori Fendt sono i più leggeri possibili per preservare al meglio il terreno, e grazie all’elevato carico utile pesanti quanto necessario per convertire la potenza in forza di trazione in modo efficiente e senza danneggiare la struttura del terreno.

Bloccaggio all’occorrenza

I trattori Fendt offrono sia nell’assale anteriore che in quello posteriore valori di bloccaggio del 100%. In tal modo anche in condizioni più estreme è sempre presente una tenuta sufficiente. Con il differenziale autobloccante Locomatic montato nell’assale anteriore della gamma 200 P Vario fino a 800 Vario, per un’aderenza totale il bloccaggio non deve essere attivato neppure una volta manualmente, è automatico. Ciò che sperimentate è una migliore aderenza. Ciò che vedete è una migliore salvaguardia del terreno. Ciò che raccogliete è una migliore produttività.

Parte anteriore intelligente

Grazie al sollevatore anteriore dotato di un controllo per la riduzione della pressione, è possibile regolare in continuo la pressione di appoggio dell’attrezzo anteriore e in tutte le situazioni il peso viene trasmesso perfettamente all’assale anteriore. In tal modo è sempre disponibile un’aderenza sufficiente e il terreno sensibile viene preservato.

Supporto ottimale

In fatto di zavorramento avete solo l’imbarazzo della scelta. Tecnologie esclusive Fendt vi aiutano nel prendere la decisione giusta.

Il Fendt Grip Assistant per il Fendt 1000 Vario vi assiste nell’individuare il zavorramento migliore, la pressione pneumatica ottimale e la velocità adeguata per il rispettivo impiego per lavorare con un’aderenza elevata preservando il terreno.
Con uno zavorramento ottimale si ottiene la stessa forza di trazione con metà slittamento. Oppure al contrario: Con lo stesso slittamento la forza di trazione è più elevata di quasi 2 t. Sfruttate tutto il potenziale del vostro trattore Fendt preservando l’intera struttura del vostro terreno.
L’alternanza degli attrezzi e delle condizioni di impiego esige un zavorramento flessibile.

Zavorramento flessibile

Influenza dello zavorramento sulla trattività

Grazie alle possibilità di zavorramento più disparate i trattori Fendt soddisfano tutte le esigenze. L’alternanza degli attrezzi e diversi tipi di rimorchio richiedono pesi differenti. Con Fendt è possibile montare e smontare facilmente addirittura pesi delle ruote da 130 kg a 1.250 kg per lato. Di serie sono disponibili cinque pesi frontali, che propongono il peso adeguato per ogni tipo di impiego.

I pesi frontali e delle ruote del Fendt 1000 Vario

Pesi delle ruote 1.250 kg

Peso delle ruote 1.000 kg

Peso delle ruote 650 kg

Peso anteriore 3.300 kg

Peso anteriore 2.500 kg

Peso anteriore 1.800 kg

Peso anteriore 1.250 kg

Peso anteriore 870 kg

Gemellatura per una maggiore trazione

Ottenete il meglio dal vostro Fendt. Le molteplici possibilità di pneumatici permettono di convertire la forza di trazione in forza propulsiva in modo efficiente e senza danneggiare la struttura del terreno.

Gli pneumatici gemellati producono la trazione migliore assicurando una salvaguardia elevata del terreno, in quanto ripartiscono il peso dell’impiego su una superficie doppia.
Per trasmettere la massima potenza di trazione, in Fendt gli pneumatici gemellati possono addirittura essere sollevati in combinazione con i pesi delle ruote.
Inoltre esiste anche la possibilità della gemellatura stretta per lavorare in colture interfilari con l’aderenza sufficiente e senza danneggiare il terreno.

Diametro più grande, impronta più lunga

I trattori Fendt propongono un diametro pneumatici fino a 2,35 m. In questo modo aumenta non solo la superficie di contatto e il peso viene trasferito con maggiore riguardo al suolo, ma in qualsiasi momento aumenta anche il numero di tasselli che fanno presa sul terreno. Questo produce una migliore trazione e una migliore salvaguardia del terreno.

Scarico della pressione

Se si percorre il campo con una pressione pneumatica bassa, aumenta la superficie di contatto fra il suolo e gli pneumatici. Maggiore è la superficie di contatto, minore è la sollecitazione esercitata sul terreno, poiché le stesse forze che agiscono si distribuiscono su una superficie maggiore e penetrano meno in profondità nel terreno. VarioGrip consente di scegliere comodamente dalla cabina la pressione desiderata degli pneumatici. Questo preserva il terreno, migliora l’aderenza e aumenta la produttività.

Con un occhio di riguardo sin dall’inizio

Già dopo 1.200 ore d’esercizio potete ammortizzare i costi per l’investimento di VarioGrip. Per il vostro terreno VarioGrip si rivela un ottimo investimento già dopo il primo secondo. Meno aria negli pneumatici permette di avere più aria nel terreno.

Con l'impianto integrato per la regolazione della pressione degli pneumatici VarioGrip Pro, Fendt offre straordinari vantaggi in termini di produttività. Il nuovo sistema consente di passare da 0,8 bar (lavoro nel campo) a 1,8 bar in soli 30 secondi. In questo modo Fendt soddisfa l'esigenza dei clienti di avere tempistiche di riempimento più brevi con lo scopo di risparmiare tempo e costi in operazioni flessibili e variabili. Il nuovo sistema sarà disponibile alla fine del 2016 come optional per la serie di trattori Fendt 900 Vario con grandezza pneumatici 710/75R42, ideale quindi per tutti i contoterzisti e le grandi aziende agricole. In soli 30 secondi passate da una posizione su strada perfetta e sicura ad una potenza di trazione ottimale e alla massima salvaguardia del terreno.

Abilità nella gestione

Grazie allo sfruttamento ottimale della larghezza di lavoro, il sistema di guida parallela VarioGuide evita inutili passate extra, sia su superfici lavorate che superfici non lavorate. Nel tempo questo preserva il terreno e aumenta quindi la produttività.